XVI RADUNO DEI CORTEI STORICI MEDIEVALI ” Constitutio de Feudis “

Rievocazione storica

..................
...

L’evento, organizzato dal Centro Studi e Ricerca NUNDINAE è frutto di una meticolosa e documentata  ricerca storica sulla vita medievale del feudo di Gravina e rievoca la donazione dello stesso, da parte del Re Carlo II D’Angiò al Conte Giovanni di Montfort, il 15 Agosto del 1289.

Il Re applica la Costitutio de Feudis, atto emanato da Corrado II il Salico il 28 Maggio 1037 che sancisce l’ereditarietà dei feudi minori, per rafforzare la potestà del sovrano nei confronti dei suoi vassalli.

La cerimonia infatti è il rito d’iniziazione che celebra il rapporto di sudditanza da parte del Conte nei confronti del Re e con tale giuramento il Conte si riconosce “ uomo del suo Re ”.

La cerimonia rappresentata, è costituita da gesti semplici ma carichi di valore giuridico oltre che simbolico: la consegna delle chiavi della città da parte del Re al suo primo feudatario, con la benedizione del vescovo Giacomo II, darà inizio a un lungo periodo di prosperità per la città di Gravina che, grazie al nobile Montfort, vivrà momenti di vivaci scambi commerciali denominati “ nundinae ” (parola di origine latina, che etimologicamente significa grosso mercato).

 


CENTRO STUDI NUNDINAE
Info
gravina
70024 Gravina in Puglia
Quando
dal 15-09-2018
al 16-09-2018
Ticket
Gratuito
Luoghi
Tipologia
Mezzi
Consigliato a chi vuole
Ambiente, Arte & Cultura, Formazione, Intrattenimento, Tradizione, Visite Guidate
Non ci sono attività
Fotogallery
Dove
-->