Marrùgge e ferlizze

Passeggiata alla scoperta degli usi delle piante spontanee nella tradizione murgiana

...............
...

Una passeggiata alla ricerca del marrobio (marrùgge), della ferula (ferlìzze) e dei tanti altri tesori vegetali della tradizione murgiana. Il territorio dell’Alta Murgia è popolato da un’incredibile diversità di piante, molte delle quali rappresentano da sempre un importante supporto all’alimentazione, al benessere e alle tecnologie delle popolazioni umane.

L’escursione ci consentirà di imparare a riconoscere le principali specie vegetali spontanee e scoprire le modalità di uso e trasformazione ricorrenti nella nostra tradizione, con lo sguardo volto al recupero delle attività tradizionali locali e dell’importante valore delle piante spontanee nell’alimentazione umana.

Il percorso si sviluppa ai margini di Cassano delle Murge, in una porzione del territorio murgiano ricchissima dal punto di vista naturalistico e storico-archeologico, attraverso tratturi, boscaglie di querce e pascoli fino al pittoresco laghetto di Nisco. Con la guida di un esperto di etnobotanica e fitoalimurgia impareremo a conoscere la flora spontanea e le tradizioni murgiane ad essa legate.

L’iniziativa è a cura del Centro Studi de Romita, associazione culturale che si occupa di ricerca, divulgazione ed educazione in ambito naturalistico e ambientale.


Centro Studi De Romita
Info
Piazzale de Consultibus-Cimbrone
70020 Cassano delle Murge
Quando
dal 21-10-2018
al 21-10-2018
Ticket
A pagamento
Ticket
  • Prezzo intero: 5
  • Luoghi
    Tipologia
    Mezzi
    Consigliato a chi vuole
    Accessibile per
    Fotogallery
    Dove
    -->